Bi-Folder: esplorando lenti seplici
 

Nell'ambito della sperimentazione ispirata dal libro di John Evans "Exploring Simple Lenses", ho applicato ad un apparecchio di ciligio da campagna del XIX sec. formato 18x24 cm un doppio obiettivo costituito dall'accoppiamneto due lenti biconvesse in plastica del diametro di 20 mm e con una lunghezza focale di 110 mm.

L'intendimento era quello di ottenere immagini oniriche con doppie esposizioni semisovrapposte. La duplicazione del soggetto l'esito della doppia proiezione di un soggetto unico.

Le riprese sono state effettuate con pellicola piana Fomapan 20x25 cm opportunamente rifilata e collocata direttamente sul piano focale, avendo cura di operare le necessarie misure di oscuramento per evitare velature del film.

L'esposizione stata effettuate per successivi tentavi, utilizzando due lampeggiaturi da studio Krauss 1000 indirizzati verso superfici riflettenti.

Lo sviluppo avvenuto di Rodinal 1+25.

Le tre immagine mostrate in slideshow qui sotto sono:

Maschera

Mani

Livello

Gli esperimenti sono stati portati avanti nei mesi di novembre e dicembre 2014.